Crocchette di baccalà

Quando ti prende la voglia di fast food e non ci sai resistere? Le crocchette di pollo (unte e bisunte) le eviteresti, il pigiama sembra non volerti abbandonare, e vuoi preparare qualcosa di diverso ed appetitoso. Ecco la soluzione: prendi il tuo bel baccalà e ci fai delle polpettine da accompagnare con le salsine preferite. Non è necessario friggere: sono buone anche al forno. Per un tocco in più: quando sono ancora calde, spruzzate del lime prima di farle volare tra le fauci!

Ingredienti (dosi per 15 crocchette)

  • 400 g di baccalà
  • 100 gr di mollica di pane raffermo
  • 1 uovo
  • 2 filetti di acciuga
  • aglio spicchio
  • pecorino grattuggiato
  • prezzemolo
  • sale e pepe

polpette di baccalà

Preparazione:

Tagliare il filetto di baccalà a piccoli tocchetti e fatelo rosolare in padella con un filo di olio evo, aglio, sale e pepe; mettetelo in una ciotola a raffreddare.

Levare la crosta al pane raffermo, mettetelo in una ciotola con un po’ d’acqua per bagnarlo e frantumarlo. Strizzare il pane e aggiungerlo al baccalà.

Aggiungere pecorino grattugiato, prezzemolo, l’uovo intero, aggiustate di sale e pepe, e amalgamare il tutto con le mani.

Quando il composto è omogeneo si procede a fare le crocchette (meglio farle di piccole dimensioni così saranno più semplici da cuocere); disporle in una teglia su carta da forno;

Infornare per 15 min a 180° +  5 min grill

 

About

No Comments

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: