Lasagne leggere carciofi e caprino

Una lasagnetta carciofi e caprino al profumo di timo limone per il pranzo di Pasqua? Per noi è sì: l’abbiamo sperimentata in anteprima ed è troppo buona! 

Confermate le uova ripiene di tonno, maionese, capperi e acciughe, classicone del menù di Pasqua, variamo con il primo e, anziché procedere con l’altrettanto onnipresente risotto agli asparagi, decidiamo di cimentarci con una lasagnetta delicata che avevamo assaggiato tre anni fa sulle colline liguri.

Rassicurazioni: è un piatto leggero e fresco che non rischia di compromettere la scampagnata di Pasqua, quindi mangiatene tutti senza il timore di addormentarvi o di dover scolare mezza bottiglia di digestivo alle erbe.

Veniamo alla preparazione che, tolta la noiosa mondata dei carciofi (affidata a collaborazione esterna…), è di una facilità incredibile.

Ingredienti per teglia da 4 porzioni

  • 6 fogli di pasta per lasagne ultra sottile
  • 5 cuori di carciofo mondati e puliti
  • 1 formaggio caprino da 100 gr
  • 250 ml di besciamella o salsa vegetale (di soia o riso)
  • grana padano grattugiato
  • olio evo
  • qualche rametto di timo limone
  • 4 foglie di basilico o prezzemolo sminuzzato per guarnire
  • sale fino qb

Procediamo:

Prima di tutto bisogna pulire i carciofi: via le foglie più coriacee, tagliate la punta e rifinite il gambo; a questo punto tagliate i carciofi a spicchi e fateli cuocere in una padella con un filo di olio evo e sale, irrorando di tanto in tanto con dell’acqua. Solitamente si aggiunge anche uno spicchio d’aglio, ma abbiamo preferito non metterlo per rendere tutto più digeribile;

Lasciate raffreddare i carciofi, poi sminuzzateli, e aggiungeteci il caprino e le foglioline di un rametto di timo limone, amalgamando bene con un cucchiaio;

A besciamella ancora calda e fumante, si inizia a montare la lasagna in una pirofila: sul fondo versate un mestolo di besciamella in modo da non far attaccare la pasta, poi procedete con una sfoglia di pasta sottilissima- due cucchiai di carciofi e caprino, due mestoli di besciamella e una spolverata di grana grattugiato -sfoglia di pasta, e via così per tutti gli strati;

In forno ben caldo per 15 minuti a 180° + 5 minuti di grill a 180°

 

About

No Comments

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: